Governance dei contratti pubblici

Giovedì 20 Gennaio 2011 PDFStampaE-mail

Ci si riferisce all’ ICT Governance intendendo il sistema di competenze e responsabilità di cui un'organizzazione, pubblica o privata, dispone per la gestione dell’Information Comunication Technology.
Senza un rafforzamento dell’ ICT Governance le amministrazioni non possono cogliere il valore strategico della relazione con il fornitore ICT, di conseguenza non possono fare dell’acquisizione di beni e servizi ICT una leva efficace per il raggiungimento dei propri obiettivi, sia di economicità di gestione, che di qualità offerta a dipendenti pubblici e, soprattutto, a cittadini ed imprese per la creazione del valore da quest’ultimi atteso.
Per questo una governance adeguata dei contratti pubblici richiede alle amministrazioni una attenta gestione di tutte le fasi del ciclo di vita dell'acquisizione delle forniture ICT: strategie di acquisizione, analisi di fattibilità, appalto pubblico, definizione del contratto, governo del progetto, valutazione in itinere ed ex post del progetto. Il seminario offre un’occasione per passare in rassegna i principali punti di attenzione lungo il ciclo di vita definito evidenziando al contempo best practices e linee guida disponibili adottando il punto di vista della stazione appaltante, inusuale nell’ambito della letteratura disponibile in materia di sia di ICT Governance che di Program & Project Management.

Dove

Aula Alfa, Dipartimento di Informatica (piano terra), Via Salaria 113 - Roma

Quando

20/01/2011 - ore 17.30-19.30

Agenda

  • Ore 17:30 - Governance dei contratti pubblici - Marco Gentili - ex Dirigente responsabile dell'Area "Metodologie per la qualità e per l'innovazione" di CNIPA, docente accreditato ISIPM