L'intelligence come black-box. Un tentativo di reverse-engineering

Martedì 11 Marzo 2014 PDFStampaE-mail

TITOLO:
"L'intelligence come black-box. Un tentativo di reverse-engineering"

SPEAKER:
Avv. Andrea Monti (giurista ed editore)

DATA:
martedì 11/03/2014

LUOGO:
Dipartimento di Informatica - Aula ALFA, piano terra, Via Salaria 113 - Roma

ORARIO:
ore 17.30

DURATA:
1 ora e 30 circa

ABSTRACT:
parafrasando Alan Dershowitz, si puo' senz'altro dire che "Una congiura del silenzio opprime il mondo dell'intelligence. Molti dei suoi componenti non vogliono parlarne. Molti dei suoi osservatori non hanno veramente idea di come vanno le cose". Questo seminario propone un approccio empirico allo studio dell'intelligence, basato sul concetto di "scatola nera": analizzando gli output si cercheranno gli input ma, soprattutto, gli algoritmi che producono i risultati (piů o meno) sotto gli occhi di tutti.

BIO:
http://it.wikipedia.org/wiki/Andrea_Monti_(giurista)